Blog

12
Mar
2015

Maltempo in Toscana

Pubblicato in Prodotti
Vota questo articolo
(0 Voti)

Maltempo in Toscana: GUANTI MONOUSO E MASCHERINE per rimuovere e smaltire i frammenti di amianto dispersi sul territorio

Dopo il maltempo dei giorni scorsi, che in Toscana ha scoperchiato diversi capannoni industriali, con il tetto in cemento amianto (eternit), i Comuni in accordo con Arpat e ASL, hanno diffuso le modalità per la messa in sicurezza e lo smaltimento del materiale.

I cittadini che rinvengano nella loro proprietà parti o lastre di cemento-amianto di piccole dimensioni e in quantità limitata sono tenuti a metterle rapidamente in sicurezza seguendo specifiche modalità: rimuovere il materiale intero, senza suddividere in pezzi, utilizzando guanti monouso e idonee mascherine; bagnare abbondantemente i manufatti prima della loro rimozione.

È importante evitare l’uso di strumenti da taglio come seghe flessibili o trapani, se necessario il materiale può essere sezionato effettuando pochi colpi di martello sul materiale bagnato già insaccato o avvolto con teli di plastica. Il materiale di risulta contenente amianto deve essere coperto con teli di materiale plastico. Per lo smaltimento sarà necessario rivolgersi a una ditta specializzata, che dovrà intervenire secondo le procedure previste dalla vigente normativa.

Ecco alcuni articoli che riportano la notizia:

>>> http://bit.ly/18ADSEm
>>> http://bit.ly/18bXQp0
>>> http://bit.ly/1b2e5H0

Ecco i nostri guanti monouso adatti allo smaltimento

>>> http://bit.ly/1L26KHJ

‪#‎maltempo‬ ‪#‎Toscana‬ ‪#‎guanti‬ ‪#‎amianto‬

Inserisci qui la tua email per essere sempre aggiornato

Letto 1303 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Marzo 2015 08:14

Inserisci qui la tua email per essere sempre aggiornato

 

Ultimi articoli del Blog