• camion
  • fiera
  • produzione
  • produzione1
  • magazzino
  • piantagione
  • venier
  • stripp
  • gruppo

Azienda

Ti raccontiamo una storia, non una storia qualsiasi ma la nostra storia.

La nostra storia, guarda il video

La storia di un uomo, delle sue origini, dei suoi sogni e della sua determinazione a raggiungerli.
Onorato Orlando ferri,  figlio del sud, ultimo nato in una famiglia gia’ numerosa, cresciuto senza vizi tra la terra ed il mare.

Pensate, già da bambino le sue doti emersero. al mercato, finita la vendita dei prodotti del suo campo, aiutava anche gli altri commercianti a vendere i loro prodotti.
I soldi che guadagnava da quel piccolo commercio non erano per lui, ma destinati a soddisfare un bisogno primario di tutta la famiglia: mangiare!

Per lo stesso motivo svolse negli anni a seguire diversi lavori ma i soldi non erano mai sufficienti per aiutare tutta la famiglia.
Sempre di più dentro di lui cresceva il forte desiderio di un futuro diverso.
All’inizio degli anni ’70, durante il servizio di leva presso la caserma Chinotto di Vicenza intuì che proprio in quella città si poteva materializzare la sua grande occasione, seguire le sue ambizioni e realizzare i suoi sogni.
In quel periodo, conobbe anche Emanuela, che da lì a poco divenne sua moglie.
Terminato il servizio di leva, tornò a casa, raccolse  le poche cose in una piccola valigia di cartone, salutò la famiglia e salì su un treno destinato a Vicenza.
Una valigia leggera, 2 slip, 3 magliette e tanti sogni, ma si sa, i sogni non pesano.
Fu' un viaggio piu’ lungo del previsto perche’, privo del biglietto che non poteva permettersi, venne fatto scendere dal treno ben 4 volte e per ben 4 volte caparbiamente risalì.
Giunto finalmente a destinazione, non perse tempo e si mise subito in gioco, accettando ogni lavoro che lo aiutasse ad andare avanti e che gli permettesse di acquisire piu’ nozioni ed esperienze possibili.
Ma fu presto chiaro che lo spirito del commercio, respirato in famiglia fin da bambino, era la sua strada.
Il 1979 fu la svolta.
Nacque il suo primogenito Luca e a conferma della sua inesauribile volonta’ di realizzare i suoi sogni, a Novembre, venne inaugurata la prima azienda: "Berica".
Nata nel garage di casa e creata con la moglie Emanuela, che insieme superarono con spirito positivo e propositivo le inevitabili mille difficolta’ della vita.
Dopo poco i primi collaboratori ed il primo trasloco in un vero magazzino.
Gli anni trascorrevano ed il successo in costante e forte crescita gli permise gia' nel 1984, di ricevere il premio “Vicenza che lavora” e  subito dopo anche il premio  “Italia che lavora”.
In pochi anni il volume del commercio aumentò talmente tanto che l’azienda si trasferì in un magazzino 10 volte piu’ grande del primo.
All’inizio degli anni ’90 iniziò la costruzione di un altro edificio ed in quel periodo la societa’ si trasformò in "Berica hygiene srl".
Iniziarono le importazioni dirette di guanti monouso dal sud-est asiatico ed Onorato, grazie alle sue notevoli doti intuitive, comprese immediatamente le potenzialita’ di questo nuovo settore e decise di concentrare ogni energia e risorsa al consolidamento dell’azienda in un mercato in continua espansione.
Nel 1996 venne acquistato l'edificio che e' l’attuale sede. ma………….
nel 1998, nella calda notte di ferragosto, scoppio' un tragico incendio, purtroppo doloso,  che annientò completamente ogni cosa;  del magazzino, materiali,  automezzi, attrezzature e uffici rimasero solo le ceneri.
Ogni cosa distrutta……………
Di tutto quello che era stato creato con tanto amore, passione sacrificio, non rimaneva piu’ nulla…..
Ma…. quando tutto sembrò perduto, la voglia di riscatto e di crederci ancora spinse Onorato e i suoi cari a rialzare la testa e a ricominciare.
Grazie alla collaborazione e coesione di tutti, Onorato, Emanuela e Luca decisero di non arrendersi. anzì, ogni azione, pensiero, energia venne dedicata alla ricostruzione del sogno che altri brutalmente avevano distrutto.
La massima di Onorato e Luca diventò: “ora ci avete fatto incazzare e ve la faremo pagare con i risultati”.
In breve tempo venne ricostruito l’edificio, riacquistati degli automezzi e tutte le attrezzature. dal quel momento, grazie alla voglia di riscatto e alla determinazione, il volume degli affari iniziò ad aumentare vertiginosamente anno dopo anno.

Questa e’ la nostra storia.
Un uomo del sud, sognatore, orgoglioso, tenace e determinato.
L' azienda Bericah, sognatrice, orgogliosa, tenace e determinata.

Inserisci qui la tua email per essere sempre aggiornato